Ratei attivi

Che cosa sono i ratei attivi?

I ricavi maturati sono i ricavi che sono stati guadagnati fornendo un bene o un servizio, ma per i quali non sono stati ricevuti contanti.I ratei attivi sono registrati come crediti nello stato patrimoniale per riflettere l'importo di denaro che i clienti devono all'attività per i beni o servizi che hanno acquistato.

I ratei attivi possono essere confrontati con i ricavi realizzati o rilevati e confrontati con i ratei passivi.

PRINCIPALI DA ASPORTO

  • I ratei attivi vengono utilizzati nella contabilità per competenza in cui i ricavi vengono registrati al momento della vendita, anche se il pagamento non è stato ancora ricevuto.
  • Ciò segue il principio di riconoscimento dei ricavi, che richiede che i ricavi siano registrati nel periodo in cui sono realizzati.
  • I ratei attivi sono registrati con una registrazione prima nota rettificativa che rileva voci che altrimenti non apparirebbero nel bilancio alla fine del periodo.
  • È comunemente usato nel settore dei servizi, dove i contratti per i servizi possono estendersi su molti periodi contabili.
1:32

Ratei attivi

Comprendere i ricavi maturati

I ricavi maturati sono il prodotto della contabilità per competenza e dei principi di riconoscimento e abbinamento dei ricavi.Il principio di riconoscimento dei ricavi richiede che le transazioni sui ricavi siano registrate nello stesso periodo contabile in cui sono realizzate, anziché quando viene ricevuto il pagamento in contanti per il prodotto o servizio.Il principio di corrispondenza è un concetto contabile che cerca di collegare le entrate generate in un periodo contabile alle spese sostenute per generare tali entrate.Secondo i principi contabili generalmente accettati (GAAP), i ratei attivi sono rilevati quando la parte in bonis soddisfa un'obbligazione di fare.Ad esempio, il ricavo viene riconosciuto quando viene effettuata una transazione di vendita e il cliente entra in possesso di un bene, indipendentemente dal fatto che il cliente abbia pagato in contanti oa credito in quel momento.

I ricavi maturati compaiono spesso nei rendiconti finanziari delle aziende del settore dei servizi, perché il riconoscimento dei ricavi sarebbe altrimenti ritardato fino al completamento del lavoro o del servizio, che potrebbe durare diversi mesi, a differenza della produzione, dove le fatture vengono emesse non appena i prodotti vengono spedito.Senza l'utilizzo di ratei attivi, ricavi e profitti verrebbero riportati in modo irregolare, dando un'impressione oscura e non utile del vero valore dell'azienda.

Ad esempio, una società di costruzioni lavorerà su un progetto per molti mesi.Deve rilevare una parte del ricavo del contratto in ogni mese man mano che i servizi vengono resi, piuttosto che attendere la fine del contratto per rilevare l'intero ricavo.

Nel 2014, il Financial Accounting Standards Board e l'International Accounting Standards Board hanno introdotto un argomento 606 del codice degli standard contabili congiunto Ricavi da contratti con i clienti.L'obiettivo era fornire un modello di riconoscimento dei ricavi indipendente dal settore per aumentare la comparabilità dei rendiconti finanziari tra aziende e settori.Le società pubbliche hanno dovuto applicare le nuove regole di riconoscimento dei ricavi per i periodi di rendicontazione annuale che iniziano dopo il 15 dicembre 2017.

Registrazione dei ratei attivi

I ratei attivi sono registrati nel bilancio mediante una registrazione prima nota di rettifica.Il contabile addebita un conto patrimoniale per i ricavi maturati che viene stornato con l'importo dei ricavi raccolti, accreditando i ricavi maturati.

I ratei attivi coprono voci che non sarebbero altrimenti presenti nella contabilità generale alla fine del periodo.Quando una società registra i ratei attivi, l'altra società registrerà la transazione come una spesa maturata, che è una passività nel bilancio.

Al momento della prima iscrizione dei ratei attivi, l'importo è rilevato a conto economico mediante accredito su ricavi.Un conto dei ratei attivi associato nel bilancio della società viene addebitato per lo stesso importo sotto forma di conti attivi.

Quando un cliente effettua un pagamento per i beni o servizi ricevuti, il contabile effettua una registrazione prima nota per l'importo in contanti ricevuto addebitando il conto di cassa sul conto patrimoniale e quindi accreditando lo stesso importo sul conto ratei attivi o sul conto clienti .

Esempi di ratei attivi

I ricavi maturati sono spesso registrati da società impegnate in progetti a lungo termine come costruzioni o grandi progetti di ingegneria.Simile all'esempio della società di costruzioni di cui sopra, le aziende dei settori aerospaziale e della difesa potrebbero accumulare entrate man mano che ogni pezzo di hardware militare viene consegnato, anche se fatturano al governo degli Stati Uniti solo una volta all'anno.

I proprietari possono contabilizzare i ratei attivi se registrano il pagamento dell'affitto di un inquilino all'inizio del mese ma ricevono l'affitto alla fine del mese.