Come Groupon fa soldi

Dalla sua fondazione nel 2008, Groupon (GRPN) è diventato un nome familiare tra i cacciatori di occasioni.L'azienda mette in contatto i clienti con il commercio locale, principalmente vendendo buoni e coupon per sconti alle attività fisiche.In questo senso, Groupon genera entrate utilizzando uno dei modelli di business più antichi in circolazione: essere l'intermediario.L'azienda genera ricavi da prodotti e servizi in tre categorie: locali, merci e viaggi.In alcuni casi, i consumatori possono acquistare beni e servizi con sconti superiori al 50% utilizzando un voucher Groupon.

Groupon è stato lanciato nel novembre 2008 ed è diventato rapidamente popolare per offrire enormi sconti alle attività commerciali locali.La società ha subito un'IPO nel 2011, ma da allora i ricavi sono spesso diminuiti a causa della maggiore concorrenza e della lotta per mantenere la popolarità tra i consumatori.Più recentemente, Groupon ha spostato il proprio modello di business da un approccio basato su voucher a uno basato sul collegamento delle carte, introducendo Groupon+, in cui un cliente riceve un rimborso dopo aver utilizzato una specifica carta di credito collegata per completare l'acquisto di un prodotto pubblicizzato su Groupon piattaforma.

Nel suo bilancio, Groupon identifica due tipi di reddito: fatturazioni lorde e ricavi.Il numero di fatturazione lorda è il reddito totale derivante dalla vendita di beni e servizi, tasse e rimborsi escluse.Le entrate rappresentano la somma delle transazioni in cui Groupon ha agito come un mercato meno la parte del fornitore di servizi o prodotti.L'azienda riceve anche entrate dirette dalle vendite di scorte di merce tramite i suoi mercati online. Per l'anno terminato il 31 dicembre 2021, Groupon ha registrato un fatturato lordo di 2,3 miliardi di dollari e un fatturato di 967 milioni di dollari.Secondo il suo rapporto annuale 2021, la società ha registrato una base di clienti attivi di 23,3 milioni al 31 dicembre 2021, in calo rispetto ai 29,5 milioni dell'anno prima.L'utile netto per il 2021 è stato di $ 120 milioni e il flusso di cassa operativo è stato di $ 120 milioni.

Il modello di business di Groupon

Groupon vende una vasta gamma di prodotti a forti sconti, inclusi articoli di moda e bellezza, pacchetti vacanza, servizi termali e buoni regalo a bar e ristoranti.Sebbene i consumatori possano facilmente acquistare gli stessi prodotti direttamente dalle aziende che li offrono, Groupon offre spesso prezzi molto inferiori al dettaglio.In sostanza, Groupon funge da potente motore pubblicitario, generando vendite e un maggiore riconoscimento del marchio per l'azienda in cambio di una commissione.

Sebbene le aziende ricevano per beni e servizi meno di quanto farebbero normalmente, Groupon funge da inserzionista con una portata enorme e anche i commercianti traggono vantaggio dal non dover pagare per l'annuncio in anticipo.Piuttosto, pagano una divisione delle entrate guadagnate in base all'accordo con Groupon in seguito.

Groupon si rivolge agli imprenditori promettendo di aumentare il traffico pedonale e garantendo una certa quantità di reddito.Quando il servizio è stato lanciato per la prima volta, le offerte di Groupon non sono diventate effettive fino all'iscrizione di un certo numero di persone, quindi le aziende partecipanti sapevano di avere un numero minimo di clienti in entrata.

Con l'avvento delle offerte di collegamento delle carte nel 2018, Groupon ha registrato quasi sette milioni di carte di credito nell'ultimo rapporto annuale.Il nuovo sistema mira a rendere il processo più agevole per il cliente; è più probabile che i consumatori approfittino di più offerte collegate a carte rispetto a una serie di buoni coupon individuali.Inoltre, le offerte collegate alla carta consentono ai clienti di non pagare fino al punto di servizio e di utilizzare la stessa offerta più volte, funzionalità che non erano disponibili con il modello di voucher precedente.

Attraverso il suo segmento Merci, Groupon vende anche merce direttamente ai clienti, aggirando del tutto il processo di voucher.Il segmento Viaggi di Groupon vende offerte di viaggio, inclusi voli e soggiorni in hotel, ai clienti; alcuni di questi vengono effettuati tramite voucher, che i clienti devono riscattare in seguito, e altri vengono prenotati direttamente tramite Groupon.

Groupon fornisce valore alle aziende.Un vantaggio chiave è l'accesso a nuovi clienti.Il salone nell'esempio seguente potrebbe guadagnare di più, con ulteriori $ 3.000 di entrate, se quelle stesse 30 persone avessero pagato il prezzo pieno per i loro servizi.Tuttavia, è probabile che quei clienti in cerca di affari non sarebbero venuti al salone se non fosse stato per lo sconto. Le aziende sono spesso disposte a scambiare margini di profitto maggiori a vantaggio di un rapido afflusso di nuovi clienti.

Inoltre, molti clienti finiscono effettivamente per spendere più del valore del Groupon che acquistano.Ad esempio, una cliente che acquista il buono del salone nell'esempio sopra potrebbe concedersi anche una pedicure, poiché ha risparmiato così tanto sul servizio iniziale.Se l'azienda fornisce prodotti o servizi di alta qualità, i clienti che inizialmente entrano grazie a un accordo Groupon potrebbero finire per diventare clienti abituali.

Da asporto chiave

  • Groupon genera denaro attraverso la vendita di buoni e offerte collegate a carte, che collegano i consumatori con le imprese locali.
  • L'azienda vende anche merci direttamente ai consumatori in molti casi.
  • Groupon ha spostato la sua attenzione verso le offerte legate alle carte nel tentativo di semplificare il processo per i clienti.

Il settore delle entrate di servizio di Groupon

Groupon offre sconti e coupon impressionanti, funge da inserzionista, genera vendite, garantisce entrate minime e assiste le aziende partecipanti nei preparativi.In cambio dei suoi servizi pubblicitari e dell'assistenza alle vendite, Groupon prende una parte di tutte le vendite effettuate sul sito web.Questo importo è spesso intorno al 50%, a seconda del fornitore.

Ad esempio, supponiamo che un salone locale stia vivendo un calo delle vendite e decida di utilizzare Groupon per acquisire nuovi clienti.Il proprietario del salone decide di offrire un servizio di taglio e colore scontato, normalmente al prezzo di $ 100, per $ 50.Groupon prende il 50% dei ricavi delle vendite come commissione di servizio.L'accordo genererà $ 1.500 di entrate da 30 nuovi clienti e di tale importo, $ 750 andranno al salone e $ 750 andranno a Groupon.Una volta che un affare è stato pubblicizzato, i consumatori che hanno acquistato Groupon lo ricevono indipendentemente da quanti ne sono stati acquistati.

La fatturazione lorda nel settore dei ricavi da servizi per il 2021 è stata di 549 milioni di dollari.

Groupon ha acquisito numerosi concorrenti, tra cui il servizio di offerte giornaliere LivingSocial, Cloud Savings con sede nel Regno Unito e la società di analisi Swarm Mobile.

Il business dei ricavi dei prodotti di Groupon

Il business dei ricavi dei prodotti di Groupon è in qualche modo più semplice di quello dei ricavi dei servizi.Nel caso di vendita diretta di merce ai consumatori attraverso i marketplace online sul proprio sito Web e app, Groupon considera il ricavo di ogni acquisto come il prezzo di acquisto ricevuto dal cliente.

Le fatturazioni lorde nel settore dei ricavi da prodotto per il 2021 sono state pari a $ 171 milioni.

Groupon collabora con altri mercati, tra cui GrubHub e Live Nation, per aumentare il numero di venditori sulla sua piattaforma.

Progetti futuri

Groupon mira ad affrontare ciò che percepisce come un ritardo tra l'e-commerce e le attività commerciali locali.Al fine di aiutare quest'ultimo a recuperare il ritardo rispetto al primo, Groupon si concentra sul riorganizzare la propria esperienza del cliente in modo da essere il più efficiente e senza interruzioni possibile, estendendo la potenza della sua piattaforma ai commercianti consentendo loro di vendere direttamente ai clienti tramite Groupon e aumentando il proprio affari internazionali al fine di eguagliare la sua filiale nordamericana più grande.La società ha subito cambiamenti significativi negli ultimi anni, incluso il passaggio dai voucher alle offerte di collegamento delle carte sopra descritte.Sebbene i ricavi siano ancora diminuiti durante gran parte della sua storia recente, Groupon si impegna a cambiare per servire al meglio clienti e aziende.

Sfide chiave

La fattibilità a lungo termine del modello di business di Groupon è un argomento di ampio dibattito.Per alcune aziende, un enorme afflusso di clienti che pagano solo una frazione del prezzo al dettaglio potrebbe effettivamente richiedere più lavoro di quanto non valga la pena.Inoltre, alcuni critici citano un percepito calo della qualità delle offerte di Groupon negli ultimi anni come indicazione della sua imminente fine.

Mantenere il mercato

La chiave del successo di Groupon è un mercato solido con transazioni regolari sostanziali.Se i tassi di transazione diminuiscono, le aziende avranno meno probabilità di utilizzare i servizi di Groupon e il mercato potrebbe crollare completamente.Poiché il modello di voucher ha perso parte del suo fascino a seguito dei primi successi di Groupon, l'azienda ha dovuto trovare nuovi modi per coinvolgere commercianti e clienti.Groupon ha investito circa 189 milioni di dollari nel marketing dei suoi servizi e prodotti nel 2021.

Groupon ha una dura battaglia per aumentare l'interesse dei clienti e invertire i ricavi.Tuttavia, l'azienda è stata attivamente impegnata in nuovi approcci, che sembrano molto promettenti.