Gli avvocati di Musk affermano che Twitter ha violato l'accordo di fusione

Navigazione veloce

Elon Musk, amministratore delegato di Tesla Inc. (TSLA), ha pubblicato una lettera il 1 giugno 2022 in cui si afferma che Twitter, Inc. (TWTR) ha rifiutato di rivelare il numero di account falsi e spam sulla sua piattaforma.Secondo la lettera, Twitter ha offerto a Musk solo la sua metodologia per valutare gli account ma non i numeri di account falsi.Poiché il numero di account falsi determina la dimensione effettiva della base di utenti di Twitter, e quindi il suo valore per gli inserzionisti, quel numero è fondamentale per il valore dell'azienda.

La lettera afferma che Twitter ha "resistito attivamente e ostacolato i suoi diritti di informazione", secondo l'accordo di fusione.Continua dicendo che si tratta di una "chiara violazione materiale" dell'accordo.

Da asporto chiave

  • Gli avvocati di Elon Musk affermano che Twitter si è rifiutato di offrire informazioni sul numero di account falsi sul suo sito.
  • Sostengono inoltre che ciò equivale a una "chiara violazione materiale" dell'accordo di fusione.
  • La fusione potrebbe essere annullata se le informazioni sugli account falsi di Twitter, che potrebbero essere anche superiori al 20% degli account totali, non vengono divulgate.


Musk, che si è offerto di acquistare Twitter a $ 54. 20 una quota del 24 aprile 2022 ha richiesto informazioni sullo spam e sugli account falsi dal 9 maggio.Nel suo tweet del mese scorso, Musk ha osservato che gli account falsi e spam potrebbero essere molto più alti del 20% degli account Twitter totali, significativamente più alti del 5% rivendicato da Twitter.Tuttavia, nonostante le iniziali dichiarazioni contrarie di Musk, il 19 maggio i dirigenti di Twitter hanno dichiarato che non si parlava di rinegoziare l'accordo.

Il dibattito sugli account falsi di Twitter non è nuovo.Nel 2018, Musk ha notato l'alto numero di account falsi su Twitter con un gran numero di follower e in seguito li ha fatti sembrare account reali.

Anche la condotta di Musk durante l'acquisizione è stata attaccata.A maggio gli azionisti di Twitter hanno intentato una causa collettiva accusando Musk di manipolazione del mercato.Tra le accuse ci sono che Musk ha ritardato le rivelazioni legali sulla sua partecipazione nella società e sul suo piano per diventare un membro del consiglio di Twitter.Inoltre, la causa sostiene che l'esitazione di Musk sull'accordo riguardo ai numeri di account di Twitter è semplicemente un tentativo di rinegoziare l'acquisizione a un prezzo inferiore a quello che aveva già concordato.Musk è anche indagato dalla Securities and Exchange Commission (SEC) per non aver presentato le suddette rivelazioni in merito alla sua acquisizione di una partecipazione significativa in Twitter.

Resta da vedere se Musk rinuncerà all'accordo, rinegozierà i termini o porterà a termine l'accordo originale.Le azioni di Twitter vengono scambiate a poco meno di $ 40 per azione, avendo rinunciato a quasi tutti i guadagni realizzati da quando Musk ha annunciato per la prima volta la sua partecipazione nella società all'inizio di aprile.