Cosa può dire a un investitore una pianificazione 13D?

Un allegato 13D è un documento che deve essere depositato presso la Securities and Exchange Commission (SEC) entro 10 giorni dall'acquisto di oltre il 5% delle azioni di una società per azioni da parte di un investitore o entità.A volte viene indicato come rapporto sulla titolarità effettiva.

Questo documento pubblicamente disponibile fornisce informazioni utili sull'azionariato di maggioranza nella società.Rivela il nome, l'importo della proprietà e le intenzioni dichiarate di qualsiasi investitore che abbia acquistato una quota sostanziale di una società.L'acquirente potrebbe non avere intenzione di un'acquisizione a titolo definitivo o potrebbe essere acquistato da un investitore attivista alla ricerca di maggiori input da parte del management.

Deve inoltre indicare come viene finanziato l'acquisto.

PRINCIPALI DA ASPORTO

  • L'allegato 13D è un deposito SEC obbligatorio per le entità che acquisiscono più del 5% delle azioni di una società per azioni.
  • Può segnalare un'imminente acquisizione di potere aziendale.
  • Informazioni significative nella 13D includono la fonte dei fondi utilizzati per l'acquisto.

L'allegato 13D può essere trovato nel database EDGAR gestito dalla SEC. (EDGAR sta per Electronic Data Gathering, Analysis, and Retrieval. È lo strumento della SEC per la raccolta, l'indicizzazione e la convalida delle informazioni che richiede alle società pubbliche di presentare.

Quando la pianificazione 13D è significativa

La presentazione di una scheda 13D ha assunto importanza nel settore finanziario come indicatore di acquisizione.

In generale, una società acquirente che intraprende un'acquisizione amichevole farà un'offerta pubblica di acquisto prima di acquisire partecipazioni significative o aggiuntive di una società target.

Strategia di acquisizione ostile

In un'acquisizione ostile, tuttavia, la società acquirente effettuerà spesso un acquisto di partecipazione che scende al di sotto del livello minimo di divulgazione.Quando il finanziamento è stato finalizzato ed è in atto, come con un leveraged buyout (LBO), il cavaliere nero acquisterà azioni aggiuntive e quindi presenterà l'allegato 13D e l'offerta pubblica contemporaneamente.

Questa strategia ha lo scopo di impedire ai concorrenti di aumentare il prezzo delle azioni e rendere l'acquisizione più costosa.Impedisce inoltre al bersaglio di creare difese di acquisizione.

L'informativa sui finanziamenti

Investitori e arbitraggisti spesso fanno riferimento al 13D per giudicare le possibilità di successo di un'acquisizione.Poiché le fonti di finanziamento vengono divulgate, è facile vedere se la società acquirente sta sfruttando eccessivamente se stessa.

Un'eccessiva leva finanziaria può danneggiare i guadagni futuri di entrambe le società se l'accordo viene completato.

L'Agenda 13G

Un deposito di Schedule 13G è specifico per le entità che acquisiscono tra il 5% e il 20% senza l'intenzione di un'acquisizione o qualsiasi altra azione che avrà un impatto materiale sulle azioni della società.

Il modulo 13G

Questa forma alternativa indica un grande acquisto da parte di un'entità che non ha intenzioni di acquisizione.

Se l'investitore non è passivo o la quota di proprietà è superiore al 20%, l'acquirente dovrebbe presentare un allegato 13D.

La pianificazione 13G non è un presagio di un'acquisizione.Occasionalmente, i fondi comuni di investimento e le compagnie assicurative si trovano a superare il margine del 5% semplicemente a causa delle enormi dimensioni dei fondi che stanno gestendo.