Che cos'è l'halving di Bitcoin? Definizione, come funziona, perché è importante

Uno degli eventi più cruciali sulla blockchain di Bitcoin è il dimezzamento, quando la fornitura di nuovi bitcoin, e la ricompensa per il loro mining, viene dimezzata.Ogni dimezzamento riduce il tasso di inflazione e, di conseguenza, spinge verso l'alto il prezzo del Bitcoin.A partire dal 2022, i minatori di Bitcoin, o le persone che utilizzano i loro computer per partecipare alla rete blockchain di Bitcoin come elaboratori di transazioni e validatori, ricevono 6,25 bitcoin (BTC) per ogni blocco che estraggono con successo.

Il prossimo dimezzamento avverrà nel 2024, quando la ricompensa del blocco scenderà a 3.125.Nel tempo, l'impatto di ogni dimezzamento diminuirà man mano che la ricompensa del blocco si avvicina allo zero.

Da asporto chiave

  • Un evento di dimezzamento di Bitcoin si verifica quando la ricompensa per il mining di transazioni Bitcoin viene dimezzata.
  • I dimezzamenti riducono la velocità con cui vengono create nuove monete e quindi riducono la quantità disponibile di nuova offerta, anche se la domanda aumenta.
  • I precedenti dimezzamenti sono stati correlati a intensi cicli di boom e bust che si sono conclusi con prezzi più alti rispetto a prima dell'evento.
  • Il bitcoin si è dimezzato l'ultima volta l'11 maggio 2020, con una ricompensa in blocco di 6,25 BTC.
  • Il dimezzamento definitivo avverrà nel 2140 quando il numero di bitcoin esistenti raggiungerà la fornitura massima di 21 milioni.
1:49

Fai clic su Riproduci per scoprire tutto sull'halving di Bitcoin

Nozioni di base sulla rete Bitcoin

Per spiegare cos'è un dimezzamento di Bitcoin, dobbiamo prima capire un po' come funziona la rete Bitcoin.

La tecnologia alla base di Bitcoin, blockchain, consiste fondamentalmente in una raccolta di computer (o nodi) che eseguono il software di Bitcoin e contengono una cronologia parziale o completa delle transazioni avvenute sulla sua rete.Ogni nodo completo, o un nodo contenente l'intera cronologia delle transazioni su Bitcoin, è responsabile dell'approvazione o del rifiuto di una transazione nella rete di Bitcoin.Per fare ciò, il nodo esegue una serie di controlli per assicurarsi che la transazione sia valida.Questi includono la garanzia che la transazione contenga i parametri di convalida corretti, ad esempio nonces, e non superi la lunghezza richiesta.

Ogni transazione è approvata individualmente.Si dice che ciò avvenga solo dopo che tutte le transazioni contenute in un blocco sono state approvate.Dopo l'approvazione, la transazione viene aggiunta alla blockchain esistente e trasmessa ad altri nodi.

Più computer (o nodi) aggiunti alla blockchain ne aumentano la stabilità e la sicurezza.Si stima che 15.169 nodi eseguissero il codice di Bitcoin alla fine di agosto 2022.Sebbene chiunque possa partecipare alla rete di Bitcoin come nodo, purché abbia spazio di archiviazione sufficiente per scaricare l'intera blockchain e la sua cronologia delle transazioni, non tutti sono minatori.

Nozioni di base sull'estrazione di Bitcoin

Il mining di bitcoin è il processo mediante il quale le persone utilizzano i propri computer per partecipare alla rete blockchain di Bitcoin come elaboratore di transazioni e validatore.Bitcoin utilizza un sistema chiamato proof of work (PoW). Ciò significa che i minatori devono dimostrare di aver compiuto sforzi nell'elaborazione delle transazioni per essere ricompensati.Questo sforzo include il tempo e l'energia necessari per eseguire l'hardware del computer e risolvere equazioni complesse.

Il termine estrazione non è usato in senso letterale ma come riferimento al modo in cui vengono raccolti i metalli preziosi.I minatori di bitcoin risolvono problemi matematici e confermano la legittimità di una transazione.Quindi aggiungono queste transazioni a un blocco e creano catene di questi blocchi di transazioni, formando la blockchain.

Quando un blocco viene riempito di transazioni, i miner che hanno elaborato e confermato le transazioni all'interno del blocco vengono premiati con bitcoin.Le transazioni di maggior valore monetario richiedono più conferme per garantire la sicurezza.

El Salvador ha reso Bitcoin corso legale il 9 giugno 2021.È il primo paese a farlo.La criptovaluta può essere utilizzata per qualsiasi transazione in cui l'azienda può accettarla.Il dollaro USA continua ad essere la valuta principale di El Salvador.

Che cos'è l'halving di Bitcoin?

Dopo ogni 210.000 blocchi estratti, o all'incirca ogni quattro anni, la ricompensa per i blocchi assegnata ai minatori di Bitcoin per l'elaborazione delle transazioni viene dimezzata.Questo evento viene definito dimezzamento perché dimezza la velocità con cui i nuovi bitcoin vengono immessi in circolazione.Questo è il modo in cui Bitcoin impone l'inflazione sintetica dei prezzi fino a quando tutti i bitcoin non vengono rilasciati.

Questo sistema di premi continuerà fino al 2140 circa, quando verrà raggiunto il limite proposto di 21 milioni di monete.A quel punto, i minatori saranno ricompensati con commissioni, che gli utenti della rete pagheranno, per l'elaborazione delle transazioni.Queste commissioni assicurano che i minatori abbiano ancora l'incentivo per estrarre e mantenere attiva la rete.

L'evento del dimezzamento è significativo perché segna un altro calo del tasso di nuovi Bitcoin prodotti mentre si avvicina alla sua offerta finita: la fornitura totale massima di bitcoin è di 21 milioni.Alla fine di agosto 2022, ci sono già circa 19,1 milioni di bitcoin in circolazione, lasciando solo circa 1,9 milioni da rilasciare tramite ricompense minerarie.

Nel 2009, la ricompensa per ogni blocco della catena estratto era di 50 bitcoin.Dopo il primo dimezzamento, erano 25, poi 12,5, per poi diventare 6,25 bitcoin per blocco a partire dall'11 maggio 2020.Per mettere questo in un altro contesto, immagina se la quantità di oro estratta dalla Terra fosse dimezzata ogni quattro anni.Se il valore dell'oro si basa sulla sua scarsità, allora un "dimezzamento" della produzione di oro ogni quattro anni farebbe teoricamente aumentare il suo prezzo.

Grafico logaritmico di Coin Metrics dell'azione del prezzo di Bitcoin dopo i dimezzamenti.

Quando sono avvenuti gli Halving di Bitcoin?

I dimezzamenti riducono la velocità con cui vengono create nuove monete e quindi riducono la quantità disponibile di nuova offerta, anche se la domanda aumenta.Ciò ha alcune implicazioni per gli investitori poiché altri asset con un'offerta bassa o limitata, come l'oro, possono avere una domanda elevata e spingere i prezzi più in alto.

In passato, questi dimezzamenti di Bitcoin sono stati correlati a massicci aumenti del prezzo del bitcoin.Il primo dimezzamento, avvenuto il 28 novembre 2012, ha causato un aumento da $ 12 a $ 1.207 entro il 28 novembre 2013.Il secondo halving di Bitcoin si è verificato il 9 luglio 2016.Il prezzo di quel dimezzamento era di $ 647 e il 17 dicembre 2017 il prezzo di un bitcoin era salito a $ 18.972.Il prezzo è poi sceso nel corso di un anno da quel picco a $ 3.716 il 17 dicembre 2018, un prezzo superiore di circa il 575% rispetto al prezzo precedente al dimezzamento.

L'ultimo dimezzamento è avvenuto l'11 maggio 2020.In quella data, il prezzo di un bitcoin era di $ 8.821.Il 14 aprile 2021, il prezzo di un bitcoin è salito a $ 63.233 (un sorprendente aumento del 617% rispetto al prezzo precedente al dimezzamento). Un mese dopo, l'11 maggio 2021, il prezzo di un bitcoin era di 49.504 dollari, rappresentando un aumento del 461% che sembra più coerente con il comportamento dell'halving del 2016.

Cosa cambia con l'halving di Bitcoin?

La teoria dell'halving e della reazione a catena che provoca funziona più o meno così:

La ricompensa è dimezzata → metà dell'inflazione → minore offerta disponibile → maggiore domanda → prezzo più alto → l'incentivo per i minatori rimane ancora, indipendentemente da ricompense minori, poiché il valore di Bitcoin viene aumentato nel processo

Nel caso in cui un dimezzamento non aumenti la domanda e il prezzo, i minatori non avrebbero alcun incentivo.La ricompensa per il completamento delle transazioni sarebbe inferiore e il valore di Bitcoin non sarebbe abbastanza alto.

Per evitare ciò, Bitcoin ha un processo per modificare la difficoltà necessaria per ottenere ricompense minerarie, o in altre parole, la difficoltà di estrarre una transazione.Nel caso in cui la ricompensa sia stata dimezzata e il valore di Bitcoin non sia aumentato, la difficoltà del mining verrebbe ridotta per mantenere i minatori incentivati.Ciò significa che la quantità di bitcoin rilasciata come ricompensa è ancora minore, ma si riduce la difficoltà di elaborare una transazione.Questo processo ha avuto successo due volte.

Finora, il risultato di questi dimezzamenti di Bitcoin è stato un aumento del prezzo seguito da un forte calo.I crolli che hanno seguito questi guadagni, tuttavia, hanno comunque mantenuto i prezzi più alti rispetto a prima degli eventi dimezzamento.

Ad esempio, come accennato in precedenza, la bolla dal 2017 al 2018 ha visto il valore di un bitcoin salire a circa $ 19.000, per poi scendere a circa $ 3.700.Questo è un enorme calo, ma il prezzo di un bitcoin prima del dimezzamento era di circa $ 650.Sebbene questo sistema abbia funzionato finora, l'halving è tipicamente circondato da immense speculazioni, clamore e volatilità e il modo in cui il mercato reagirà a questi eventi in futuro è imprevedibile.

Il terzo dimezzamento si è verificato non solo durante una pandemia globale, ma anche in un contesto di maggiore attenzione normativa, maggiore interesse istituzionale per le risorse digitali e clamore delle celebrità.Dati questi fattori aggiuntivi, non è chiaro dove si stabilirà il prezzo di Bitcoin in seguito.

Quali effetti ha un dimezzamento di Bitcoin?

Poiché un dimezzamento di Bitcoin è un evento importante, ha un effetto significativo su varie parti coinvolte nella rete di Bitcoin.Ecco una breve descrizione di come l'halving di Bitcoin influisca sulle principali parti interessate e sui punti di discussione nella rete di bitcoin.

Investitori: il dimezzamento generalmente si traduce in un aumento dei prezzi della criptovaluta a causa della ridotta offerta e dell'aumento della domanda, il che significa che è una buona notizia per gli investitori.L'attività di trading sulla blockchain della criptovaluta aumenta in previsione dell'halving.Tuttavia, il ritmo degli aumenti dei prezzi varia in base alla logistica e alle condizioni di ciascun dimezzamento dei prezzi, come dimostrato in precedenza.

Minatori: l'effetto del mining sull'ecosistema di Bitcoin è complicato.Da un lato, una diminuzione dell'offerta di bitcoin aumenta la domanda e i prezzi.Ma meno ricompense possono anche rendere difficile la sopravvivenza dei singoli minatori o dei piccoli gruppi minerari nell'ecosistema di Bitcoin perché potrebbero avere difficoltà a competere con le grandi organizzazioni minerarie.Secondo una ricerca, la capacità di mining di Bitcoin è anticiclica rispetto al suo prezzo.Pertanto, quando il prezzo della criptovaluta aumenta, il numero di miner nel suo ecosistema diminuisce e viceversa.Un evento halving è caratterizzato da un aumento di prezzo e può aumentare la probabilità di un attacco del 51% alla rete di Bitcoin perché i miner escono dalla sua rete, rendendola così meno sicura.

Cosa succede quando Bitcoin si dimezza?

Il termine "halving" in relazione a Bitcoin ha a che fare con quanti token Bitcoin si trovano in un blocco appena creato.Nel 2009, quando Bitcoin è stato lanciato, ogni blocco conteneva 50 BTC, ma questo importo doveva essere ridotto del 50% circa ogni quattro anni.Oggi ci sono stati tre eventi dimezzati e un blocco ora contiene solo 6,25 BTC.Quando si verifica il prossimo halving, un blocco conterrà solo 3.125 BTC.

Quando si sono verificati i dimezzamenti?

Il primo dimezzamento di Bitcoin si è verificato il 28 novembre 2012, dopo che erano stati estratti un totale di 10.500.000 BTC.Il successivo si è verificato il 9 luglio 2016 e l'ultimo l'11 maggio 2020.Il prossimo è previsto per l'inizio del 2024.

Perché i dimezzamenti si verificano meno di ogni quattro anni?

L'algoritmo di mining di Bitcoin è impostato con l'obiettivo di trovare nuovi blocchi una volta ogni 10 minuti.Tuttavia, se più miner si uniscono alla rete e aggiungono più potenza di hashing, il tempo per trovare i blocchi diminuirà.Questo problema viene risolto ripristinando la difficoltà di mining (o quanto è difficile per un computer risolvere l'algoritmo di mining) una volta ogni due settimane circa per ripristinare un obiettivo di 10 minuti.Poiché la rete Bitcoin è cresciuta in modo esponenziale negli ultimi dieci anni, il tempo medio per trovare un blocco è rimasto costantemente al di sotto dei 10 minuti (circa 9,5 minuti).

Il dimezzamento influisce sul prezzo del bitcoin?

Il prezzo del bitcoin è aumentato costantemente e in modo significativo dal suo lancio nel 2009, quando è stato scambiato per pochi centesimi o dollari, ad aprile 2021, quando il prezzo di un bitcoin è stato scambiato per oltre $ 63.000.Poiché dimezzare la ricompensa del blocco raddoppia di fatto il costo per i miner, che sono essenzialmente i produttori di bitcoin, dovrebbe avere un impatto positivo sul prezzo perché i produttori dovranno adeguare il prezzo di vendita ai loro costi.L'evidenza empirica mostra che i prezzi dei bitcoin tendono ad aumentare in previsione di un dimezzamento, spesso diversi mesi prima dell'evento reale.

Cosa succede quando non ci sono più bitcoin rimasti?

Intorno all'anno 2140, l'ultimo dei 21 milioni di bitcoin mai estratti sarà stato estratto.A questo punto il programma di dimezzamento cesserà perché non ci saranno più nuovi bitcoin da trovare.I minatori, tuttavia, saranno ancora incentivati ​​a continuare a convalidare e confermare nuove transazioni sulla blockchain perché si prevede che il valore delle commissioni di transazione pagate ai minatori aumenterà in futuro, il motivo è che sarà allegato un volume di transazioni maggiore con commissioni, e i bitcoin avranno un valore nominale di mercato maggiore.

La linea di fondo

Il dimezzamento del bitcoin impone un'inflazione sintetica dei prezzi nella rete della criptovaluta e dimezza la velocità con cui i nuovi bitcoin vengono immessi in circolazione.Il sistema di premi dovrebbe continuare fino all'anno 2140, quando verrà raggiunto il limite proposto di 21 milioni per bitcoin.Successivamente, i minatori saranno ricompensati con commissioni per elaborare le transazioni.

Nel 2009, la ricompensa per ogni blocco della catena estratto era di 50 bitcoin.Dopo il primo dimezzamento, erano 25, poi 12,5, per poi diventare 6,25 bitcoin per blocco a partire dall'11 maggio 2020.L'halving di Bitcoin ha importanti implicazioni per la sua rete.Gli investitori possono aspettarsi un apprezzamento del prezzo nei giorni precedenti l'halving e dopo l'evento stesso.Per i minatori, l'evento del dimezzamento può comportare il consolidamento dei loro ranghi poiché i singoli minatori e i piccoli equipaggi escono dall'ecosistema minerario o vengono rilevati da giocatori più grandi.

Investire in criptovalute e altre offerte iniziali di monete ("ICO") è altamente rischioso e speculativo e questo articolo non è una raccomandazione da parte di Investopedia o dello scrittore di investire in criptovalute o altri ICO.Poiché la situazione di ogni individuo è unica, prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria dovrebbe essere sempre consultato un professionista qualificato.Investopedia non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito all'accuratezza o alla tempestività delle informazioni qui contenute.