Dove cambiare valuta senza pagare commissioni elevate

Quasi tutti i viaggiatori d'oltremare hanno bisogno di cambiare valuta ad un certo punto durante un viaggio.Se non conosci i trucchi, può essere estremamente costoso.Il trading di valuta in hotel o anche in un chiosco di valuta in un aeroporto o altrove nel paese può essere costoso a causa dei tassi di cambio scadenti e delle commissioni elevate.Per questo motivo, i viaggiatori dovrebbero cercare di convertire la propria valuta prima di intraprendere un viaggio o sapere dove andare per risparmiare sul cambio di denaro all'estero.

Da asporto chiave

  • A causa delle elevate commissioni di cambio valuta, i viaggiatori dovrebbero considerare di convertire la propria valuta prima di viaggiare.
  • Banche, cooperative di credito, uffici online e convertitori di valuta forniscono servizi di cambio valuta convenienti e spesso poco costosi.
  • Una volta su suolo estero, il mezzo migliore per convertire la valuta è utilizzare uno sportello automatico (ATM) estero o identificare se la tua banca ha sportelli bancomat o affiliati bancari nelle vicinanze.
  • Molti emittenti di carte di credito e di debito consentono agli utenti di acquistare articoli all'estero utilizzando le loro carte senza commissioni di transazione estere.

Cambio di valuta in patria e all'estero

Inizia scoprendo qual è un tasso di cambio equo per il paese o i paesi che visiterai.Controlla prima i principali siti web di cambio valuta.I seguenti sono alcuni dei posti migliori e meno costosi per convertire la valuta:

  • Le banche locali e le cooperative di credito di solito offrono le migliori tariffe.
  • Le principali banche, come Chase o Bank of America, offrono spesso il vantaggio aggiuntivo di avere sportelli bancomat all'estero.
  • Gli uffici online oi convertitori di valuta, come Travelex, forniscono comodi servizi di cambio valuta.

L'ordinazione di contanti online probabilmente includerà le spese di spedizione e il tasso di cambio non sarà buono come con la tua banca; tuttavia, questa è ancora un'opzione migliore rispetto alle opzioni da evitare di seguito.

L'opzione migliore per cambiare valuta e risparmiare commissioni è utilizzare un bancomat estero o gli sportelli automatici della tua banca all'estero, se possibile.

Basandosi sul suggerimento di cui sopra, se non hai tempo per prendere la valuta estera prima di partire o non vuoi portare molti contanti, controlla se la tua banca ha sportelli bancomat nel paese di destinazione.Potrebbe anche avere affiliati bancari lì.Un consiglio fondamentale è utilizzare un bancomat all'interno dell'aeroporto non appena arrivi.

Quando torni negli Stati Uniti, vai alla tua banca o unione di credito per trasferire qualsiasi valuta estera rimanente in dollari USA.È importante notare che alcune banche non accettano valuta estera.Come ultima risorsa, se hai avanzi di valuta estera prima di partire dal paese che stai visitando, cerca di convertirla in un chiosco dell'aeroporto o in un negozio prima di partire.

Utilizzo del credito vs.Contanti per transazioni estere

Il mondo è diventato così digitale che la maggior parte delle persone non va più in giro per paesi stranieri con assegni di viaggio e cinture di denaro.Ecco perché dovresti portare con te sia una carta di debito senza commissioni estere che una carta di credito senza commissioni per transazioni estere con te.Artisti del calibro di Chase, Bank of America, Capital One e altri importanti emittenti di carte di credito offrono carte specifiche senza commissioni per transazioni estere.

È meglio utilizzare principalmente una carta di credito senza commissioni di transazione, piuttosto che contanti, durante un viaggio all'estero poiché probabilmente offrirà protezione dalle frodi; usa la valuta solo come backup.Puoi sostituire le carte di credito smarrite o rubate, ma il denaro perso non può mai essere sostituito.

Tuttavia, non utilizzare la tua carta di credito per un anticipo in contanti per ricevere valuta estera.In questo modo verrai colpito con una commissione di anticipo in contanti e un tasso di interesse elevato che inizia a maturare immediatamente.

L'uso diffuso e il miglioramento della tecnologia hanno contribuito a rendere possibile l'utilizzo di carte di credito e di debito nella maggior parte del mondo.Tuttavia, ci sono delle eccezioni, quindi vale la pena verificare se la tua destinazione accetta carte di debito o specifiche prima di partire.

Altri consigli di viaggio

Una cosa da fare prima di viaggiare all'estero è informare la tua banca e le società di carte di credito dei tuoi programmi di viaggio, anche se alcune banche si stanno allontanando incoraggiando da questa pratica.In questo modo, se utilizzi la tua carta di credito o di debito all'estero, queste società non interromperanno l'accesso al tuo account a causa di problemi di frode.

Inoltre, quando possibile, evita di pagare in dollari statunitensi mentre sei fuori dal paese, anche se un commerciante si offre di convertirli per te.Ciò include il pagamento con carta di credito o di debito.Il commerciante probabilmente convertirà a un tasso che è svantaggioso per te e addebiterà commissioni.Lo stesso vale per il pagamento con dollari USA sotto forma di contanti.

I posti peggiori per cambiare valuta

Alcuni posti che dovresti evitare per il cambio di valuta sono:

  1. Chioschi e negozi aeroportuali quando ci si dirige verso un paese (da non confondere con i bancomat aeroportuali): pianifica in anticipo, poiché i chioschi aeroportuali generalmente applicano alcune delle commissioni più alte e hanno i tassi di cambio peggiori.Quando si torna negli Stati Uniti con valuta estera da scambiare, tuttavia, questa a volte potrebbe essere l'unica opzione.
  2. Traveller's cheque e carte di debito prepagate: non sono efficienti e spesso comportano varie commissioni di transazione.Aggiungono pochi vantaggi, in termini di sicurezza, rispetto ai contanti.Le carte di debito prepagate includono anche commissioni sulla carta, costi di transazione estera e spese per l'utilizzo di bancomat.

Dove puoi cambiare valuta?

Banche, cooperative di credito e uffici di cambio valuta online e convertitori forniscono servizi di cambio valuta convenienti e spesso poco costosi.Inoltre, gli sportelli bancomat all'estero della tua banca o di una banca estera sono modi per ottenere valuta locale con una carta di credito o bancomat una volta arrivato.Tra le peggiori opzioni ci sono il commercio di valuta in un hotel o un chiosco di valuta in un aeroporto o altrove nel paese perché possono essere costosi a causa di tassi di cambio bassi e commissioni elevate.



Quali sono le alternative al cambio di valuta?

I viaggiatori possono fare affidamento esclusivamente sulle loro carte di credito per gli acquisti, se accettate ovunque nel paese visitato.È anche ancora possibile portare con sé i traveller's cheque, sebbene questi siano stati per lo più soppiantati dall'uso diffuso delle carte di credito oggi.Puoi anche scegliere di spendere dollari USA in alcuni casi mentre sei all'estero, ma questa pratica non è raccomandata perché il tasso di cambio indicato in un paese straniero è spesso svantaggioso per l'acquirente.

Cosa posso fare con la valuta estera rimanente?

Quando torni a casa, puoi andare alla tua banca o all'istituto di credito per trasferire qualsiasi valuta estera rimanente nella valuta del tuo paese.Tieni presente che alcune banche non accetteranno tutte le valute estere.Come ultima risorsa, se hai una valuta estera rimasta prima di partire dal paese che stai visitando, cerca di convertirla in un chiosco aeroportuale o in un negozio prima di partire.

La linea di fondo

Se fai un po' di compiti prima di partire per il tuo viaggio controllando i tassi di cambio, è probabile che risparmierai.Ricorda di attenersi agli sportelli bancomat e alle spese con carta di credito senza commissioni di trasferimento ed evita di cambiare denaro nei chioschi degli aeroporti, negli hotel e di acquistare oggetti con dollari statunitensi per evitare tassi di cambio e commissioni costose.